18 agosto 2013 - Coppa Italia: il tabellino di Bra-Alessandria 1-1

Bra: Garino, Passerò, Valeriano, Prizio, Briano (C), Rossi, Barbaro, Galfrè (dal 64′ Nitride), Sillano (dal 67′ Grosso), Isoardi, Di Prima (89′ Fabris).
A disposizione: Gaia, Fabris, Giai Baudissard, Nitride, Grosso, Figone, Scavetta.
All: Sig. M. Calamita.

Alessandria: Poluzzi, Cammaroto, Mora, Cavalli, Viviani, Sirri, Spighi, Ferrini (C), Rantier, Taddei (dal 84′ Tanaglia), Valentini (dal 53′ Scotto).
A disposizione: Servili, Mariotti, Sabato, Romano, Tanaglia, Caciagli, Scotto.
All: Sig. E. Notaristefano.

Artitro: Sig. A. Giua della Sez. Arbitri di Pisa.

Reti: 8′ Rantier (A, rig.); 59′ Barbaro (B).

Alessandria in vantaggio con Rantier all’8′. Il francese trasforma il rigore conquistato, dopo essere stato agganciato in area da Passerò.

Al 59′ pareggio del Bra con Barbaro, che mette in rete un pallone vagante, non calciato di prima intenzione da Isoardi.

Ammoniti: 60′ Cavalli (A); 61′ Valeriano (B); 86′ Tanaglia (A); 93′ Mora (A).

Espulsi: 94′ Scotto (A).

Calci d’angolo: 5-4

Recupero: 1′ nel primo tempo; 4′ nel secondo tempo.

Note: l’Alessandria scende in campo con il lutto al braccio e prima dell’inizio della gara verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo di Dino Ballacci.

20130818_165907-w300-h300                    20130818_165936-w300-h300

20130818_165940-w300-h300