13 Agosto 2019 - Luca Pandolfi: “Alessandria: la mia priorità…”

“Arrivo ad Alessandria con grande entusiasmo e motivazioni. So che la società Grigia mi ha voluto con determinazione e questa entusiasmo mi da tanta voglia di fare bene.”

Queste le prime parole di Luca Pandolfi, il giovane attaccante acquistato a titolo definitivo dall’Entella in questi giorni.
Un’esperienza tosta come quelle di Castrovillari, poi la cessione all’Entella per fermarti poi ad Alessandria. Che ambiente hai trovato nello spogliatoio?

“Ottimi ragazzi che saranno sicuramente compagni speciali. Ho trovato subito allegria e grande disponibilità. E anche in allenamento subito tanta collaborazione e impegno. La scuola della D al Sud, se ti riferisci al Castrovillari, è stata estremamente formativa. Su quei campi si lotta e si combatte su ogni palla e certamente per un giovane queste sono esperienze che servono e fanno crescere.”

Descriviti come giocatore, Luca…
“Sono una punta pura; non faccio difficoltà a giocare davanti, sia da solo che con un compagno di fianco che con una mezzapunta dietro. E poi non sono problemi che devo pormi io. Io devo pensare a lavorare, capire cosa vuole il mister da me, approfondire l’intesa dei compagni e cercare di migliorarmi, giorno dopo giorno. E questo farò”.