30 Settembre 2015 - Mister Gregucci: “Ho marcato Van Basten ma sono partito dal Moccagatta…”

E lo stadio dei Grigi non è solo un ricordo forte e indelebile per Angelo Gregucci, da oggi nuovo Mister dell’Alessandria Calcio.

Ho fatto un lungo giro ma sono tornato qui, ha dichiarato Gregucci. So delle aspettative e dell’ambizione di piazza e società e sono pronto a lavorare col massimo impegno. Senza fare discorsi di moduli o schemi, per ora, perchè conta, in questo momento lo spirito con cui andare al campo e affrontare gli avversari. Voglio una squadra guerriera in cui la nostra tifoseria si riconosca“.

Sono abituato a pensare ai fattiha aggiunto il Presidente dei Grigi, Luca Di Masi – e la scelta su Gregucci va in questa direzione. Occorreva dare una svolta e sapevo che il nostro nuovo Mister risponde all’identikit che ci siamo dati. E’ una scelta che ho meditato di cui sono estremamente convinto, come bene hanno riportato in questi giorni gli organi di informazione“.

Il mio lavoro è già cominciato” – ha poi proseguito Gregucci.So di lavorare con un gruppo competitivo, e ringrazio Mister Scienza per come l’ha gestito prima di me. Un gruppo che, comunque, considero il migliore e il più forte del mondo. Rispetto, lealtà e merito saranno il nostro credo“.