27 Febbraio 2014 - Mi ricordo che…27 febbraio

E’ l’anno della rinascita che culminerà con la vittoria della Coppa CONI. Da Napoli tornano Ferrari e Carcano, che prende la guida della squadra e le da un’identità precisa. Se ne accorge anche il Milan che il 27 febbraio del 1927 subisce una sconfitta che ne pregiudicherà il cammino. Quel giorno per i Grigi vanno in gol Cattaneo, Ferrari e Chierico.

29 Gennaio 2014 - Occhio che sto arrivando…

La domanda è persino banale, Fausto, ma te la faccio lo stesso: come stai?

“Sto bene, grazie. Sono alla seconda settimana di lavoro col gruppo; faccio tutto con la squadra e quando dico tutto, intendo dire che non mi tiro indietro su nulla, contrasti compresi. E le reazioni sono positive. La gamba risponde, calcio con disinvoltura e, giorno dopo giorno, spariscono anche quei dolorini che sono tipici della ripresa dopo un infortunio così importante.”

Lavoro sul campo, ma anche altro…

“Certo, Palestra e piscina. La palestra come attività di prevenzione per dare potenza e tonicità alla gamba e piscina come momento di scarico, per prevenire gli affaticamenti che possono sorgere dopo tanto tempo che non lavori con continuità: insomma, una settimana piena, senza momenti di tregua.”

Immagino ci siano stati momenti difficili da superare, dopo l’infortunio…

“Inevitabile; il trauma è forte e non parlo solo del ginocchio. Anche l’attesa, prima dell’intervento è un altra situazione difficile da gestire perché l’operazione è comunque sempre un’incognita. Poi superata quella fase, ti senti comunque più sollevato e ti butti nel lavoro di recupero.”

Tu, tra l’altro, hai continuato a fare vita di gruppo; immagino che questo ti abbia aiutato non poco…

“Si, è vero. la scelta di farmi operare qui e di stare in Alessandria a fare la rieducazione mi ha permesso di continuare a stare coi ragazzi e questo è stato molto utile. Questo è un gruppo allegro e condividere la quotidianità dello spogliatoio ha fatto passare il tempo più in fretta e reso il lavoro meno pesante.”

La tua opinione sul campionato e sui Grigi…

“Il campionato di quest’anno fa storia a parte e adesso la finestra di mercato di gennaio ha modificato e modificherà ancor di più le gerarchie. Nessuno vuole scendere nei dilettanti e questo accresce l’incertezza, in ogni partita, contro ogni avversaria. Quanto a noi…beh, noi siamo forti. Abbiamo un potenziale assoluto e adesso siamo più sul pezzo. Dobbiamo trovare ancora più continuità e non avere paura di nessuno.”

In attesa di Fausto Ferrari…

“Mi prenoto un posto in pullman per una delle prossime trasferte…dai un po’ un’occhiata al calendario…”

17 Gennaio 2014 - In vista della partita di domenica contro il Monza

In vista della partita di domenica contro il Monza, Mister D’Angelo potrà contare su Cavalli e Scotto che saranno a disposizione e pronti per scendere in campo, così come Buonocunto che ha avuto qualche leggero problema in settimana, ma che sarà quasi certamente del gruppo. Per Taddei, che si è allenato con regolarità durante la settimana, lo staff tecnico e sanitario prenderà una decisione in base alle condizioni del giocatore domani dopo la rifinitura. Più difficile vedere tra i convocati Marconi, che non ha ancora recuperato in pieno dall’infortunio di dieci giorni fa; Ferrari, che si è allenato con il gruppo tutta la settimana, non sarà tra i convocati nonostante il recupero del giocatore proceda in maniera ottimale.

15 Gennaio 2014 - Le condizioni dei giocatori

La ripresa degli allenamenti ha fatto registrare la presenza a tutti gli effetti di Fausto Ferrari che lavora a tempo pieno con il gruppo, soddisfacendo ogni più rosea aspettativa circa il proprio recupero.

Migliorano le condizioni di Marconi, Scotto e Cavalli i quali, pur svolgendo lavoro differenziato, sono aggregati al resto della squadra.

Discrete anche le condizioni di Riccardo Taddei, per il quale occorrerà attendere qualche giorno in più, considerata la delicatezza dell’infortunio riportato.

10 Dicembre 2013 - Ferrari torna al lavoro sul campo

Questo pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti della prima squadra,  Fausto Ferrari ha ricominciato il lavoro sul campo.

23 Ottobre 2013 - Prosegue il recupero di Ferrari

Prosegue il recupero di Fausto Ferrari con il lavoro di potenziamento in palestra.

foto (47)-w300-h300                           foto (49)-w300-h300

1 Ottobre 2013 - Le condizioni di Mora e Ferrari

L’ecografia a cui è stato sottoposto Luca Mora non ha evidenziato lesioni muscolari degne di nota. Il giocatore segue le terapie che devono essere effettuate in questo caso ed è tenuto sotto costante controllo per verificare le sue condizioni.

Fausto Ferrari è stato visitato dal Dott. Schiraldi. Il decorso post operatorio prosegue nel rispetto dei programmi di riabilitazione.

14 Settembre 2013 - Ferrari è stato dimesso

Questa mattina, alle ore 9.00, Fausto Ferrari è stato dimesso dall’Ospedale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, dopo l’operazione a cui è stato sottoposto ieri. Un grande in bocca al lupo di pronta guarigione da parte di tutta la società.

13 Settembre 2013 - Operato stamattina Fausto Ferrari

Fausto Ferrari è stato sottoposto stamattina al programmato intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore sinistro. L’operazione è perfettamente riuscita e, considerate le ottime condizioni dell’articolazione, riscontrate dall’ortopedico all’atto dell’intervento stesso, si pensa a buoni tempi di recupero.

8 Settembre 2013 - Puntualizzazione intervento chirurgico Fausto Ferrari

In merito all’intervento chirurgico a cui dovrà essere sottoposto Fausto Ferrari, l’Alessandria Calcio puntualizza che i tempi e le modalità dell’intervento stesso sono stati decisi di concerto tra lo staff sanitario della società, il giocatore e l’ortopedico incaricato dell’operazione.