2 novembre 2015 - Appunti di giornata. La nona di andata

Primo stop per il Bassano e la Reggiana non va oltre il pari a Bolzano: il Cittadella che vince all’ultimo secondo, torna, da solo, in testa alla classifica.
La partita più attesa della giornata si è risolta all’ultimo respiro, ovvero al minuto 93’, per il Cittadella (20 punti). Minesso, subentrato a Chiaretti 14 minuti prima, decide il match sugli sviluppi dell’ultimo calcio d’angolo della partita. Dopo un primo tempo equilibrato, arrivano i gol di Litteri (quarto centro stagionale) al 53’ (azione viziata da un fallo di Scaglia su Mezavilla) e il pari dei Grigi su rigore trasformato da Bocalon al 71’ (penalty procurato da Iunco, uno degli ex della partita).
Alessandria (14 punti) raggiunta in quinta posizione dal Pordenone. Fragoroso il k.o. del Bassano proprio a Pordenone: “eroe” della giornata il brasiliano di San Paolo Caio De Cenco, autore di una tripletta (4’, 47’, 82’). Per il Bassano (18 punti) un palo di Fabbro e l’espulsione di Misuraca al 78’. In seconda posizione il Pavia agguanta a quota 19 la Reggiana: la partita contro il Padova è risolta dopo 24 minuti. In rete Cesarini al 6’ e Bellazzini che realizza dagli 11 metri il rigore concesso per un fallo di Diniz su Cristini.
La Reggiana (unica ancora senza sconfitte) non va oltre lo 0-0 a Bolzano in una partita con pochissime emozioni e all’insegna dell’assoluta correttezza (nessun giocatore ammonito). Si allunga l’imbattibilità granata: la miglior difesa di tutte le serie professionistiche non subisce gol dal 19 settembre a Piacenza.
Con una doppietta di Brighenti (20’ e 51’) la Cremonese regola il Lumezzane (accorcia Monticone al 68’ ma non basta) e sale a quota 13 con il Giana che vince a Mantova, dove debuttava in panchina il nuovo allenatore Javorcic. A segno Bruno su rigore al 2’ (fallo subito da Gasbarroni alla prima azione della partita), raddoppio di Solerio nel recupero del primo tempo. Nella ripresa in gol Di Santantonio al 49’, ma il finale è un eloquente 1-2.
Prima vittoria stagionale del Renate che mette in crisi la Feralpi e l’allenatore Serena: risultato roboante (2-4) con partita decisa già nel primo tempo dai gol di Di Gennaro, Valotti (doppietta) ed Ekuban. Per la Feralpi, che a Salò ha ottenuto un solo punto, doppio centro di Bracaletti (43’ e 50’). Espulso il capitano Leonarduzzi al 71’.
Spettacolare 2-2 casalingo del Cuneo contro l’Albinoleffe: partita caratterizzata dall’espulsione di Conrotto (fallo da ultimo uomo) alla primissima azione di gioco (non era ancora trascorso il primo minuto di gioco). Il Cuneo che giocherà tutta la gara in inferiorità numerica e che perde per infortunio Chinellato dopo 10 minuti, va sotto al 18’ con il gol dell’ex Girardi. Iacolino ridisegna la squadra e ribalta la partita grazie a capitan Gorzegno (altro ex di turno) e Rinaldi in avvio di ripresa. Poi il definitivo pareggio ad opera di Kanis al 66’ (era entrato 8 minuti prima).
Dopo un mese torna alla vittoria il Pro Piacenza che, grazie a Rantier, stende la sempre più ultima Pro Patria.
Il prossimo turno sarà spalmato su 3 giorni: sabato alle 15 la capolista Cittadella sarà di scena sul difficile campo del Lumezzane, mentre il Pavia alle 17,30 giocherà a Meda contro il Renate. Alla stessa ora i Grigi ospitano la Pro Patria. Domenica alle 15 si disputa un’interessante Padova-Pordenone, per poi chiudere, lunedì sera, con la Reggiana che riceve la visita del Cuneo.

UFFICIO STAMPA U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912

14 luglio 2014 - I convocati dell’Alessandria Calcio alla ripresa dell’attività

Questi i convocati della società Grigia che da domani saranno a disposizione di Mister D’Angelo:

Andrea Capra, Gabriele Cavalli, Manuel Ferrani, Michele Marconi, Alessio Mariotti, Luca Mora, Francesco Morga, Giuseppe Nicolao, Kenneth Obodo, Andrea Pappaianni, Giuseppe Picone, Giacomo Poluzzi, Julien Rantier, Roberto Sabato, Adriano Mezavilla, Luigi Scotto, Alex Sirri, Federico Sorato, Cristian Sosa, Mirco Spighi, Riccardo Taddei, Leonardo Terigi, Michele Valentini.

Lo staff tecnico sarà completato da Marco Greco, Maurizio Ferrarese, Andrea Bocchio e Andrea Servili.

9 luglio 2014 - Mi ricordo che…9 luglio

Julien Rantier è il colpo di mercato del 9 luglio 2013. Esterno d’attacco, talento e mestiere, Rantier arriva ai Grigi con un biennale e la piazza s’infiamma e sogna.

5 luglio 2014 - Saluti da… Julien Rantier

Con Julien ci sentiamo poche ore prima di Germania-Francia e finiamo subito a parlare del quarto di finale e dei Mondiali…

“Sono pronto per andare a vedere la partita in città (a Montpellier, ndr); sono bello carico: c’è entusiasmo, qui…”

Dimmi la tua sui Mondiali, Juli…

“Belli, divertenti, appassionanti, con tante gare che si decidono all’ultimo, dopo tanta incertezza e qualche paura anche per le formazioni più esperte. Vedo tante belle squadre che se la giocano senza troppi timori: alla fine, faranno la differenza il mestiere e l’abitudine a giocare a grandi livelli, però finora ho visto belle cose, gente affamata, giovani che non hanno troppa paura, entusiasmo..il contrario dell’Italia…” E ride…

Come vanno le tue vacanze?

“Ah, bene, coi bimbi, tutto il giorno insieme a loro, al mare, a giocare, stanno bene, qui in Camargue; l’ambiente è splendido e per loro non ci vuole nient’altro…e se stanno bene i miei piccoli, sto bene anch’io…”

10517090_810807832271091_1186173985_n-w300-h300                              10514872_810807438937797_783993878_n-w300-h300

25 giugno 2014 - Vota il gol più bello della stagione 2013-2014

Tanti i gol di questa fantastica stagione dell’Alessandria Calcio: gol decisivi, gol di rapina, gol acrobatici, gol imprevisti.

Quale è stato il più bello?

Partecipa al sondaggio e scegli il tuo preferito della stagione 2013-2014!

Ecco il link per votare:

http://www.alessandriacalcio.it/vota-il-miglior-gol-della-stagione-2013-14/

12 maggio 2014 - Giornata didattica dedicata ai preparatori dei portieri

Mercoledì 7 maggio si è svolta, allo Stadio G. Moccagatta, una giornata didattica dedicata ai preparatori dei portieri delle squadre dilettantistiche della provincia, dal titolo “Primi Approcci al Ruolo di Portiere (Pulcini e Piccoli Amici)”, organizzata dall’U.S. Alessandria Calcio 1912.
L’adesione è stata numerosa: 22 società presenti, 36 preparatori e oltre 70 baby portieri dal 2003 al 2008.
Davanti a un discreto pubblico, i portierini si sono cimentati in diverse serie di esercizi, ognuno finalizzato a un differente e specifico fondamentale del ruolo. Per l’occasione il Responsabile dei Preparatori dei Portieri del Settore Giovanile, Andrea Carozzo, ha vestito i panni del docente di fronte ai preparatori, che hanno aderito gratuitamente alla manifestazione, spiegando la ratio di ogni singolo esercizio e rendendosi disponibile ad ogni approfondimento richiesto.
Il dibattito si è allargato successivamente ai giocatori della prima squadra presenti, Julien Rantier e i portieri Andrea Servili e Giacomo Poluzzi e ai membri dello staff Marco Greco e Gian Luigi Gasparoni, tutti coinvolti nelle dimostrazioni degli esercizi insieme ad alcuni componenti degli staff del Settore Giovanile. Hanno, infatti, partecipato all’evento tutti i preparatori dei portieri, tutti i preparatori atletici, i portieri della formazione Berretti, alcuni tecnici e diversi dirigenti accompagnatori.

Ecco le immagini: http://www.alessandriacalcio.it/fbgallery-570615313035887/

17 aprile 2014 - Julien Rantier: “Il gruppo fa la differenza”

Nelle foto delle esultanze ai gol di quest’anno risalta sempre il tuo sorriso. Un segnale bellissimo…

“Non potrebbe essere altrimenti; il gruppo è la forza che ispira e manda avanti. L’ho sempre pensato e quest’anno ho avuto la conferma. Non si vince da soli e non si gioca mai per se stessi ma insieme, sempre”.

Ti aspettavi un campionato così tirato?

“No, ma ci stava di giocare con questa intensità per tante partite. Io sono venuto qui per vincere e questa lunga serie di partite da dentro o fuori è stata un’esperienza bellissima da vivere”.

Dicevi di partite da dentro o fuori. La squadra ci è arrivata con lo spirito giusto, dopo qualche esitazione di troppo…

“Si, abbiamo lasciato qualche punto per strada perché non avevamo ancora la cattiveria giusta; sapevamo di essere i più bravi, ma facevamo fatica a mostrarlo. In questo senso, Mister D’Angelo è stato decisivo; ci ha dato la mentalità vincente e ha sconfitto certe nostre paure e poi è stato tutto più semplice”.

E adesso?

“Adesso sotto con le due ultime partite, con il massimo impegno perché voglio arrivare secondo, insieme ai miei compagni. E poi un po’ di riposo per ricominciare la prossima stagione, con stimoli nuovi, avversari ambiziosi e voglia di fare bene, con i nostri tifosi che hanno lottato con noi e hanno fatto sentire forte la loro voce…”

13 marzo 2014 - Amichevole Alessandria-Savoia 8-0

Consueta amichevole del giovedì questo pomeriggio allo stadio Moccagatta, tra la prima squadra e la formazione dell’USD Savoia, squadra che milita nel campionato di prima categoria LND.

La gara è terminata 8-0 per la prima squadra. I parziali: 3-0 al termine del primo tempo, con la tripletta di Marconi (14′, 18′ e 27′); 5-0 nel secondo tempo, i goal sono stati firmati da Rantier (2′ e 32′); un autogoal (22′), Sorato (25′) e Ferrari (31′).

Queste le formazioni scese in campo:

1° tempo:

Alessandria: Servili, Mariotti, Sabato, Sabato, Baiocco,Pappaianni, Sampaolesi, Spighi, Tanaglia, Marconi, Scotto, Cavalli.

2° tempo:

Alessandria: Poluzzi, Pappaianni (dal 10′ Sorato), Romano, Menassi, Buonocunto, Sirri, Mora, Rantier, Ferrari, Taddei, Morga.

1622042_749492508402624_1458868905_n-w300-h300                                    1899941_749492561735952_1680125631_n-w300-h300

10 marzo 2014 - Sabato e Rantier a Radio Gold e Radio Alex

Roberto Sabato sarà ospite questa sera a Gold Sport Lunedì, in onda sulle frequenze di Radio Gold, a partire dalle ore 18.05.

Julien Rantier, invece, interverrà a Zona Grigi, in onda sulle frequenze di Radio Alex, alle ore 21.00.

6 marzo 2014 - Amichevole Alessandria-Allievi Nazionali

Consueta amichevole del giovedì questo pomeriggio allo stadio Moccagatta, tra la prima squadra e la formazione degli Allievi Nazionali di Mister Ferrarese.

La gara è terminata 7-0 per la prima squadra. I parziali: 3-0 al termine del primo tempo, con le reti di Rantier (20′), Mora (27′) e Marconi (40′); 4-0 nel secondo tempo,  i goal sono stati firmati da Ferrari al 15′ e al 30′ (rig), Scotto (20′) e Morga (40′).

Queste le formazioni scese in campo:

1° tempo:

Alessandria: Servili, Mariotti, Sabato, Baiocco, Romano, Valentini Spighi, Tanaglia, Marconi, Rantier, Mora.

Allievi Naz.: Pellegrini, Giudice,Casula (dal 35′ Crispoltoni), Giordano, Sirri, Benech, Arione, Zemide (dal 30′ Limone), Amello, Neirotti (dal 30′ Ferrari), Gentile.

2° tempo: 

Alessandria: Pellegrini, Sampaolesi, Pappaianni, Menassi, Sirri, Cavalli, Scotto, Buonocunto, Ferrari, Taddei, Morga.

Allievi Naz.: Servili, Lagrasta, Crispoltoni, Gonella Mutti, Canapa, Cocchi (dal 28′ Giudice), Limone, Casone, Felicioli, Cogerino.

amichevole-w300-h300                                             amichevole 1-w300-h300